Loading
  • NATURALLY VINE GROWERS
    The centrality of the soil, the respect of its rhythms, the seasons' rotation and the moon phases. All the shades of the soil inside the wine. Harmony. We grow and look after our 6-hectare vineyard; 2 ha are destined for crop rotation and 2 ha for olive trees. Five ha of our vineyard are planted with Verdicchio whereas 1 ha with Montepulciano; the grapes are harvested by hand and placed in small boxes with care and respect in order to avoid any dangerous mushing.
  • WINES
    The sunrise light that comes from the Adriatic Sea wakes Contrada San Michele up while colouring it with golden and red shades. The sun, the sea breeze that meets with the Apennines winds, the late afternoon light, the winter snow, the autumn rains, a soil with a Mediterranean memory, limestone and clay, the smell of wildflowers and the sound of bees and birds. Our is just an attempt to preserve this magical harmony. We are thrilled with the idea that our wines have deep roots and at the same time, they look beyond borders. Salinity, Minerality, Acidity are the three main elements.
  • PROJECTS
    We believe wine is a melting pot of different languages; the language of our education, passions, the desire of rebellion against everything that constraints and prevents our voice to express itself: Saltatempo - La Capovolta - Vecks - White Wine
  • Olio
    Quando l'annata lo permette, durante il mese di novembre raccogliamo manualmente le olive dalle nostre 211 piante non trattate con antiparassitari né concimate, ottenendo tra i 100 e i 300 litri di olio a seconda dell'annata. Le cultivar autoctone che raccogliamo (pendola, carboncella, raggia, leccino, mignola, maurino, canino) costituiscono un blend di olio extra-vergine di oliva unico. L'olio, estratto a freddo, non viene filtrato ma lasciato in decantazione naturale.
  • contatti
    Il nostro obiettivo è quello di creare una situazione di scambio e condivisione e un percorso di crescita comune. Pur avendone sempre respirato la passione e dedizione, arriviamo da mondi lontani da quello enologico e tra partenze e ripartenze, errori, aggiustamenti di rotta nel nostro essere vignaioli, cerchiamo sempre la collaborazione e l’unione di più talenti come nelle nostre precedenti attività per una crescita condivisa. E’ l’essere umano e le sue storie ad essere sempre al centro. Equamente importante quanto il terroir, il nostro lavoro deve rispecchiare il nostro modo di bere, con il cibo, gli amici, la musica, i tramonti e il profumo dell’aria del mare e dell’erba sfalciata di fresco perchè il vino è principalmente un motivo per stare bene.
1 2 3 4 5
English (UK)
Italiano English (UK)